Cinzia Pedruzzi

pedruzziTitolo dell’Opera: “Maternità”
Tecnica: olio su tela
70x90 cm.

 

Cinzia Pedruzzi, pittrice della figurazione classica e del grande colorismo che realizza a olio su tela, ha tra le sue caratteristiche peculiari una grande versatilità tematica, che spazia indifferentemente e sempre allo stesso livello di valore artistico dal genere della natura morta al paesaggio, dalle composizioni floreali alla figura umana, e una particolare attenzione alle vicende umane e sociali del nostro tempo.
Per quanto riguarda la natura morta, che in realtà per ritenersi artisticamente valida deve essere “viva” nelle forme e nei colori, è certamente il punto più forte e significativo dell’artista, come dimostrato dalla grande originalità di un canestro di frutta rovesciato, dal denso vigore della frutta rappresentata in modo iperrealistico, alla maniera caravaggesca, dalla succosa proporzione di una anguria sul greto di un laghetto sullo sfondo di un suggestivo e verde paesaggio.
Un’altra specificità di Cinzia Pedruzzi, coltivata da tempi più recenti, ma con ottimi risultati, è l’attenzione alla figura umana. e del corpo umano.