Maurizio Ciprandi

ciprandiTitolo dell’Opera: “Papa Francesco”
Tecnica: pastello su cartoncino,
37x57 cm.

 

Nato a Monza nel 1945, da sempre possiede un’innata predisposizione per l’opera grafica, passione che coltiva ed affina negli anni fino a raggiungere una qualità tecnica ed un valore estetico riconosciutigli anche dalla critica più qualificata. Dal 1985 è presente nel panorama artistico italiano grazie a continue mostre personali e collettive di gran successo ed a numerosissimi riconoscimenti, tra cui nel 2014 la medaglia d’alta onorificenza del Presidente della Repubblica, nel 2015 quella del
Parlamento Italiano ed attualmente l’inserimento nel volume 2016 dell’ Enciclopedia d’arte Italiana. Per le sue doti di “maestro della figura” è ben conosciuto soprattutto come “ritrattista” e durante
la sua lunga attività artistica ha realizzato su commissione ritratti di personaggi molto noti. Le sue opere catturano ed emozionano l’osservatore perché con grande tecnica e profondi sentimenti
sanno trasmettere l’innegabile capacità del loro autore di essere dentro la vita delle sue creature, cogliendone la loro essenza ed animandole proprio come facevano i grandi classici. Queste opere
contengono tutti gli aspetti dell’attuale arte di “figurazione”,dal nuovo realismo all’iperrealismo, ricche degli elementi indispensabili per raggiungere grande qualità, raffinatezza e poesia.